Fisco, in arrivo i droni anti-evasione

A
A
A
di Redazione 16 Agosto 2016 | 08:34

Un oggetto misterioso sorvolerà i vostri conti correnti, le vostre fatture, le vostre spese… Arrivano i droni anti-evasione. Il fisco non sa più come pizzicare gli evasori e mette in campo le tecniche più raffinate. Secondo il sito www.investireoggi.it la pratica di utilizzare droni per stanare gli evasori fiscali di sta diffondendo in tutta Europa. Il precursore dell’utilizzo è il governo spagnolo che, grazie all’utilizzo dei droni e dei satelliti ha scoperto l’esistenza di 1,7 milioni di costruzioni illegali. Evasori fiscali, quindi, ma anche cittadini che hanno svolto lavori edili illegali e non dichiarati al Fisco.Visto il successo ottenuto dall’utilizzo dei droni anche il governo italiano e quello greco hanno iniziato a servirsene per riuscire a superare la crisi finanziaria grazie alle maggiori entrate fiscali. I droni sono velivoli telecomandati senza pilota forniti, però, di una telecamera che registra quanto viene sorvolato. Lavori in nero, piscine costruite senza autorizzazione, creazione di terrazze coperte o giardini, trasformazioni che permettono ai proprietari degli immobili di non pagare l’imposta sul bene immobiliare per intero tenendo nascoste le migliorie. Secondo quanto riportato dal quotidiano El Mundo il costo dell’operazione è stimato sugli 80milioni di euro solo per il 2014 ma è da tener presente che gli evasori scoperti hanno dovuto pagare, oltre alle tasse dovute, per un totale di 1,25 miliardi, una multa di 60 euro. Oltre il 70% degli immobili presi in esame, infatti, non risultava conforma alle regole del Paese. Il Ministero delle Finanze, inoltre, ha stimato che anche se i costi dell’operazione sono abbastanza alti, per ogni euro investito sono stati recuperati con le imposte sui beni immobili 16 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Amazon da fantascienza: arrivano i magazzini volanti

Droni commerciali, molti vantaggi ma anche nuovi rischi

NEWSLETTER
Iscriviti
X