Renzi, tutte le novità su pubblica amministrazione, pensioni e partite Iva

A
A
A
di Gianluca Baldini 7 Settembre 2016 | 10:32

Confermati gli interventi sulle pensioni, due nuovi annunci sugli stipendi della Pubblica amministrazione e sulle partite Iva, un’indicazione (ma non ancora la data) sul referendum costituzionale. Matteo Renzi da Porta a Porta anticipa una serie di misure che faranno parte della prossima legge di stabilità e detta l’agenda di autunno.

Lo spiega il Sole24Ore oggi secondo cui nel corso della registrazione della puntata, in onda stasera, il presidente del Consiglio ha spiegato che nella legge di bilancio compariranno due misure sulle pensioni. “Noi abbiamo dato il primo anno 80 euro a chi stava sotto i 1500 euro. L’anno dopo l’abbiamo fatto per le forze dell’ordine e di sicurezza. Per noi è una misura di equità. Sicuramente ci sarà un intervento di aiuto a chi prende poco di pensione. Lo avevamo promesso e annunciato e sarà nella manovra. Metteremo più denari in tasca a chi di pensione prende poco poco”.

Nel dettaglio uno degli interventi servirà a dare un po’ più una mano sulla pensione minima. C’è una misura del governo Prodi che era una sorta di quattordicesima per chi prende meno di 750 euro. Non è di 80 euro, ma di circa 50 euro al mese. Noi pensiamo di orientarci più su una misura del genere”. L’altra misura sulla pensioni prevede “di dare una mano a chi vuole uscire prima” dal lavoro. “Tutti quelli che stanno a tre anni dalla pensione possono decidere autonomamente di andarsene, se rinunciano a una piccola somma, che dipende da caso per caso. Ad esempio se uno prende 1500 euro al mese, se accetta di andare con 1470 euro, può andare via prima. È un esempio”.

Il premier promette anche interventi su retribuzioni dei dipendenti pubblici e partite Iva. “Da sette anni i dipendenti pubblici hanno il contratto bloccato – dice il premier – Lavoriamo perché nella legge di Stabilità sia sbloccato il loro adeguamento salariale”. Renzi annuncia poi che verranno tagliati i contributi per le Partite Iva non iscritte agli ordini, una platea di 500 mila persone.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, utility: le azioni per sfruttare il nuovo disegno legge

Draghi, l’opportunità senza precedenti di investire nel futuro economico dell’Italia

Un compito difficile attende Mario Draghi

NEWSLETTER
Iscriviti
X