Canone Rai, metà degli italiani non ha pagato e ora rischia…

A
A
A
di Ettore Mieli 9 Settembre 2016 | 09:05

L’idea di inserire il Canone Rai in bolletta rischia di essere un flop. Questo almeno è quanto emerge da un’indagine condotta da Italia Oggi, secondo cui circa la metà dei contribuenti italiani ha deciso di non pagare la tassa nella bolletta elettrica. L’evasione, ha raggiunto punte del 60% a Sud mentre a Nord i valori medi non superano il 50%.

“Una delle motivazioni più probanti del flop del canone in bolletta”, spiegano gli esperti sentiti da ItaliaOggi, “potrebbe risiedere nella disinformazione che ha circondato l’operazione, soprattutto sulle conseguenze connesse al mancato pagamento del canone”.

Vero è che le percentuali sull’evasione del canone fornite da Italia Oggi non tengono conto delle bollette di agosto ma la tendenza a non essersi fatti spaventare troppo da questa formula di pagamento è evidente. Qualche contribuente in più ha pagato ma troppi pochi per giustificare i costi della riforma, soprattutto che in fase di propaganda il premier si era sbilanciato prevedendo perfino il 100% del recupero.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Canone rai, a chi spetta il pagamento se si è in affitto

Canone Rai, la mail del rimborso è una truffa

Canone tv e cf, Aduc: “La richiesta della Rai non ha valore legale”

NEWSLETTER
Iscriviti
X