Prestiti, mai così economici. Ma occhio al caro-polizze

A
A
A
di Redazione 21 Settembre 2016 | 15:40

È il momento per chiedere prestiti personali, visti i tassi bassi applicati dalla Bce agli istituti di credito e il costo del denaro ai minimi, ha detto di recente il presidente dell’Abi, Antonio Patuelli. Secondo le simulazioni del Corriere Economia fra le sei grandi banche (Intesa, Unicredit, Mps, Ubi, Bnl, Bpm) più le Poste, la spesa media per avere 5 mila euro da restituire in due anni è oggi di 513 euro senza polizza (-14% rispetto ai 599 euro dell’8 dicembre 2015) e 598 euro con la polizza (-20% dai 751 euro di dieci mesi fa). Il tasso annuo effettivo globale (Taeg) è del 9,86% (senza considerare le coperture assicurative).

Se si chiedono più soldi in prestito alla banca, il Taeg si riduce: in media è del 9,18% per 15 mila euro da rimborsare in sei anni, nel nostro esempio. Per un finanziamento simile, il costo medio è oggi di 4.388 euro senza polizza (il 3% in meno rispetto ai 4.531 euro del dicembre 2015) e di 5.209 euro con l’assicurazione (-8%). Significa che per avere 15 mila euro bisogna rimborsarne, in media, circa 19.400 senza assicurazione e circa 20.200 con la copertura (che, ripetiamo, non è obbligatoria e può, nel caso, essere sottoscritta anche con un altro emittente).

Quando si cerca un prestito resta comunque sempre valida la regola di chiedere oltre al Taeg complessivo, a quanto ammontano le singole voci. A partire dalle spese d’istruttoria che variano molto: negli esempi del Corriere oscillano fra zero (Poste Italiane, Unicredit) e 100 euro (Mps) per il prestito di 5 mila euro e salgono fino a 399 euro (Bnl) per i 15 mila.

L’altra variabile importante è la polizza, che può coprire oppure no dalla perdita del posto di lavoro (meglio verificare) e fa lievitare il costo del prestito: di 85 euro, in media, per i 5 mila euro e di 821 euro per i 15 mila (con punte di 1.815 euro in Bpm, dove per avere 20 mila euro se ne devono restituire più di 27 mila). L’offerta più conveniente, in generale viene comunque da Bnl e Ubi per i 5 mila euro, dove il prestito in 24 mesi senza polizza costa rispettivamente 422 e 434 euro; da Ubi e Banca Intesa per i 15 mila euro, dove il costo finale, sempre senza polizza, è sotto i 4 mila euro: rispettivamente, 4.126 e 4.483.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, riparte il Gioco dell’Opa

Banche, secondo polo: il sogno di Cimbri

Banche, il tesoro nascosto per le fusioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X