Tre milioni di italiani verso il condono fiscale

A
A
A
di Redazione 5 Ottobre 2016 | 09:12

Il condono Equitalia, previsto nella Legge di Bilancio 2017, potrebbe interessare quasi tre milioni di contribuenti, sia cittadini che imprese, una sanatoria su interessi di mora, sanzioni e aggio di riscossione sulle cartelle esattoriali.

Un provvedimento che sarebbe catalogato tra le misure di contrasto all’evasione fiscale in quanto agevola l’adesione dei contribuenti alle richieste congiunte di Equitalia e Agenzia delle Entrate.

Secondo una stima congiunta del Fondo monetario internazionale e dell’Ocse, alla fine di settembre del 2015 il debito fiscale degli italiani ammontava a 756 miliardi di euro. Scomputando circa 180 miliardi di debiti fiscali non dovuti, si giunge a una cifra molto prossima ai 600 miliardi,
Il valore dei ricorsi presentati alle commissioni tributarie provinciali e regionali nei dodici mesi a giugno 2016 si aggira attorno ai 40 miliardi di euro. Oltre il 70% delle controversie attiene a persone fisiche e il tributo maggiormente contestato è l’Irpef. Il valore medio è di circa 80mila euro e rientra pienamente nella soglia dei 100mila euro che potrebbe essere individuata dalla prossima legge di Bilancio 2017.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

L’Agenzia delle Entrate riconosce il beneficio fiscale delle Pmi innovative quotate su Aim

Isa, tre imprese italiane su 10 devastate dalla pandemia e ammazzate dallo Stato

Aim Italia, IR Top Consulting: importante mantenere gli incentivi fiscali per le Pmi innovative

NEWSLETTER
Iscriviti
X