Risparmio, le 3 migliori app che tagliano la spesa

A
A
A
di Daniel Settembre 13 Ottobre 2016 | 10:23

La tecnologia può dare un prezioso sostegno a risparmiare sulla spese e per apprezzarla si ha bisogno solo di un telefono e di offerte internet mobile. Una delle armi a disposizione del consumatore è sicuramente il buono spesa. Si tratta a tutti gli effetti di un metodo per risparmiare sulla spesa con un’azione diretta. Questi buoni sono offerti solitamente dall’industria alimentare per stimolare gli acquisti.

Possono essere cartacei oppure elettronici secondo le moderne tendenze. In entrambi i casi garantiranno un alleggerimento della spesa. Di app che permettono di raccoglierli e venirne a conoscenza ce ne sono molte. Tra queste le più note sono Buonpertutti, Klikkapromo e Tifrutta

Si distinguono per alcune peculiarità. La prima Buonpertutti, ad esempio prevede l’emissione di un numero massimo di buoni per singolo account. Viene rilasciato un codice a barre che può essere fatto leggere alle casse del negozio per applicare lo sconto.

Klikkapromo è più innovativo. Il servizio permette infatti di raccogliere gli sconti in vari siti, anche in giro per la città. Per “acchiapparli” è necessario fotografare i Qr Code presenti in alcune affissioni pubblicitarie (ad esempio in metro, in giro per la strada ecc.).

Ancora diverso è il funzionamento di TiFrutta. L’app funziona infatti con una meccanica di “cashback“. Si spende quindi il prezzo intero per l’acquisto del prodotto, ma successivamente, previa presentazione dello scontrino fiscale, l’importo viene scontato e di fatto accreditato sul proprio conto. Il metodo per il riconoscimento è semplice, si fotografa attraverso l’app lo scontrino avendo cura che vengano ripresi tutti  i dati necessari (data, numero scontrino, voce di spesa ecc.) e lo si inoltra al sistema che lo elaborerà in breve tempo. Ovviamente la geolocalizzazione gioca un ruolo fondamentale per agevolare nell’utilizzo del servizio in mobilità.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bce, tassi invariati. “Adeguamenti a dicembre”

Consulenti, ecco tutte le app che vi possono aiutare

Back to school: l’importanza dell’education finanziaria

NEWSLETTER
Iscriviti
X