Conti correnti e deposito, tutti pazzi per l’online

A
A
A
di Redazione 19 Giugno 2017 | 16:11

Secondo l’ultimo Osservatorio condotto da ConfrontaConti.it, rispetto al secondo semestre 2016, in questa prima parte dell’anno si registra un aumento delle richieste di conti deposito di tipo non vincolato (53,4% contro 27,1%) mentre sono diminuite le richieste per i conti deposito di tipo vincolato (46,6% contro 72,9%).

Si evidenzia, inoltre, che l’importo depositato sui conti di deposito per il 27,8% è stato oltre i 50.000 euro e del 26,9% tra i 20.000 e i 50.000 euro. Il 51% delle richieste di conti deposito ha interessato un investimento di durata compresa tra 7 mesi e un anno e l’importo medio più alto dei conti di deposito per età degli utenti si è attestato intorno ai 45.998 euro per gli over 55.

Per quanto riguarda i conti correnti, è emerso che gli italiani hanno richiesto maggiormente l’utilizzo dei canali online (50,3% dei richiedenti) rispetto alle sole filiali (9,4% dei richiedenti) e che il saldo medio dei conti correnti a maggio 2017 si è attestato a 11.321 euro. A livello di localizzazione geografica, infine, sia per quanto riguarda i conti di deposito (69%) che i conti correnti (70,7%) le richieste si focalizzano maggiormente nel Nord Italia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X