Sorpresa: dalla legge di bilancio spuntano nuove tasse per più di 50 miliardi

A
A
A
di Marco Barlassina 8 Novembre 2016 | 07:50

Una stangata da quasi 53 miliardi di euro di nuove tasse nei prossimi tre anni.
E’ questo, secondo un’analisi di Unimpresa, l’impatto finale delle misure contenute nel disegno di legge di bilancio approvato dal consiglio dei ministri e ora all’esame della Camera dei deputati.
Secondo una prima analisi realizzata dal Centro studi di Unimpresa sulla base degli atti parlamentari e dei documenti ufficiali del governo, il governo prevede che quest’anno il totale delle entrate tributarie si attesi a 565,9 miliardi di euro per poi salire sistematicamente nel triennio successivo: nel 2017 famiglie e imprese verseranno nelle casse dello Stato 567,9 miliardi, nel 2018 586,01 miliardi, nel 2019 596,8 miliardi. Ogni anno, dunque, si assisterà, rispetto al 2016 a un sistematico incremento del gettito erariale rispetto al 2016 pari a 2,02 miliardi (+0,36%), 20,04 miliardi (+3,53%), 30,8 miliardi (+5,27%). In totale l’aumento è di 52,9 miliardi pari a un incremento percentuale del 9,35%.

Tabella manovra 7 nv 2016

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Crack Banche, arrivano i rimborsi al 100%

Imprenditoria, tutte le misure economiche previste dalla Legge di Bilancio

Bonus Ipo prorogato di un anno nella Legge di Bilancio 2021

NEWSLETTER
Iscriviti
X