I nonni sono obbligati a mantenere i nipoti. Ecco perché e come…

A
A
A
di Redazione 23 Novembre 2016 | 10:05

Quando i genitori non hanno abbastanza soldi per mantenere i propri figli, i nonni sono tenuti a mantenere i nipoti secondo l’orientamento giurisprudenziale.

I nonni che non si impegnano, nel momento del bisogno, al mantenimento dei nipoti, possono essere chiamati in causa sia dai figli ma anche dal genero e dalla nuora. Marito e moglie dei figli, quindi, possono chiamare in causa i nonni per il mantenimento dei nipoti se il nucleo familiare non possiede abbastanza reddito.

Anche in caso di genitori separati la nuora o il genero possono ricorrere ai suoceri per il mantenimento dei nipoti. Quando si parla, però, di nonni che mantengono economicamente i nipoti si parla solo del versamento degli alimenti, quelli necessari a comprare quanto serve per la sopravvivenza: cibo, medicine, abitazione e vestiti. I nonni, in ogni caso, sono chiamati in causa solo qualora entrambi i genitori non abbiano le capacità economiche di provvedere al mantenimento dei figli perché se almeno uno dei 2 ha le capacità economiche non si possono chiedere i soldi ai nonni. Lo ha stabilito una sentenza del tribunale di Rieti del 20 novembre 2011.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X