Cosa succede se il 16 dicembre 2016 ci si dimentica di pagare IMU e TASI 2016?

A
A
A
di Redazione 28 Novembre 2016 | 12:38

Cosa succede se il 16 dicembre 2016 ci si dimentica di pagare IMU e TASI 2016? Niente paura: fino al 30 dicembre 2016 (ovvero entro i primi 14 giorni di ritardo) è possibile usufruire del ravvedimento breve o sprint.

Ecco come calcolare la sanzione:

Imposta da versare * (0,1% * giorni di ritardo) =sanzione

Mentre per il calcolo degli interessi occorre procedere come segue:

Imposta da versare * (tasso legale/100) * (n. giorni/365)
=interessi

Il totale da pagare sarà quindi dato dalla somma di imposta, sanzioni ed interessi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Tasse, parte il “Giro dei Tributi”

Imu, ecco i beneficiari delle esenzioni introdotte dal decreto agosto

LIBRARY | Tasse: cos’è l’Imu, chi deve pagarla e quando

NEWSLETTER
Iscriviti
X