Ristrutturare casa resta la priorità degli italiani

A
A
A
di Redazione 14 Dicembre 2016 | 15:52

Secondo quanto emerge dall’ultima edizione dell’Osservatorio di PrestitiOnline.it, sito di comparazione online di prodotti di credito al consumo in Italia che fa capo al Gruppo MutuiOnline, nei primi 5 mesi del secondo semestre 2016 i prestiti per la ristrutturazione della casa (35,1%) restano tra i più erogati agli italiani seguiti da quelli per l’acquisto di un’auto usata (20,5%) e per l’arredamento (16,2%).

Dall’analisi emerge che il 19,6% dei prestiti è stato erogato per una durata di 60 mesi, il 14,7% è stato erogato per una durata di 48 mesi. L’importo medio dei prestiti erogati si è attestato a 11.255 euro, in calo rispetto a quello del secondo semestre del 2015 (11.471 euro). Il 30,6% dei prestiti erogati ha riguardato un importo compreso tra i 5.000 euro e i 10.000 euro.

Per quanto riguarda le diverse aree geografiche l’erogazione dei prestiti è risultata stabile, rispetto alle precedenti rilevazioni, in particolare nel Nord Italia si è attestata intorno al 39,8%, al Centro dove è risultata intorno al 22,2% e al Sud e nelle Isole (38%). Infine, i prestiti maggiormente erogati sono risultati quelli nella fascia d’età 36-45 anni con il 38,3%, seguiti da quelli di fascia d’età 46-55 con il 26,7%. L’85.5% dei prestiti è stato, inoltre, erogato a lavoratori con un contratto a tempo indeterminato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X