5 segnali che indicano che diventerai un milionario

A
A
A
di Daniel Settembre 14 Dicembre 2016 | 16:18

Un milione di euro non è un traguardo così irraggiungibile. Secondo il recente studio Fidelity Millionaire Outlook molti Millennials e Generazione X sono sulla buona strada per diventarlo. La classe “emergente benestante”, come l’ha definita lo studio, ha infatti alcuni tratti e abitudini molto simili ai milionari e miliardari di oggi. In questa categoria appartengono persone tra i 21 a 49 anni di età con almeno 100.000 dollari di reddito familiare annuo e un patrimonio investibile tra i 50.000 e i 250.000 dollari. Fidelity ha riscontrato in questo gruppo 5 punti chiave in comune con i milionari di oggi:

-Carriera redditizia: buona parte dei ricchi emergenti stanno percorrendo una brillante carriera nel settore dell’IT, della finanza e della contabilità, così come anni fa era successo agli attuali milionari. Possono essere ancora a un basso livello, ma hanno tempo per fare carriera.

-Alto reddito: Il reddito medio familiare di questa classe emergente è di circa 125.000, più del doppio del reddito medio familiare negli Stati Uniti. Questo suggerisce che sono sulla buona strada per guadagnare e risparmiare denaro.

-Self-starters: 8 su 10 di questa categoria di ricchi emergenti hanno iniziato una propria attività, o l’hanno aggiunta a quella che hanno ereditato.

-Obiettivo a lungo termine: 3 su 4 hanno un approccio a lungo termine negli investimenti. Questo gruppo rimane con il proprio regime di investimenti, piuttosto che cercare di rincorrere il mercato per trovare guadagni a breve termine.

-Aggressività: così come molti milionari, c’è la volontà di investire in attività più rischiose e con alta crescita per rendimenti superiori nel lungo termine.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X