3 app per gestire le assicurazioni auto da smartphone

A
A
A
di Redazione 22 Febbraio 2017 | 10:40

Sempre più smart e tech anche il mondo delle assicurazioni auto. Secondo una ricerca della compagnia online Quixa (che già aveva proposto uno studio sulla scatola nera): il 60,5% dei giovani italiani fra i 25 e i 34 anni dichiara di utilizzare almeno un’applicazione per la gestione dell’assicurazione o di altri servizi finanziari. Ecco qualche esempio di app.

1. App Quixa
Disponibile gratuitamente per sistemi operativi iOS e Android, fornisce tutti i contatti utili del servizio clienti: consente di richiedere velocemente l’assistenza del soccorso stradale rilevando con precisione la posizione dell’assicurato grazie alla geo-localizzazione. In caso di necessità, è possibile trovare la carrozzeria o il centro cristalli più vicino. Anche la gestione del sinistro diventa più semplice. La denuncia può essere effettuata dallo smartphone allegando direttamente la constatazione amichevole con una foto. L’app permette anche di verificare in ogni momento lo stato del sinistro. Infine, l’app permette di finalizzare la polizza comodamente dal proprio smartphone grazie al caricamento dei documenti necessari con una semplice foto e alla firma elettronica.

2. App Genertel
Consente di inviare la denuncia di sinistro direttamente dallo smartphone, allegano le fotografie del danno e tutti i dettagli dell’incidente. È naturalmente sempre attivo il servizio assistenza sinistri e la denuncia online sul sito di Genertel. Si trova subito la carrozzeria convenzionata del circuito Carrozzeria SiCura. La vedete sulla mappa e la chiamate con un click dal tuo smartphone. Se avete installato la Quality Driver box (la scatola nera), potete monitorare il vostro stile di guida: più prudenti si è il primo anno, meno si paga quello successivo. Inoltre, tramite l’app si richiede l’intervento del soccorso stradale con carro attrezzi attivo 24h/24 in Italia e in Europa.

3. App Genialloyd
È l’applicazione “Esperto Incidenti”, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L’obiettivo è quello di dare supporto e tranquillizzare il cliente nel momento di massimo bisogno, cioè appena ha avuto un incidente, seguendolo passo dopo passo. Questo esperto può essere contattato anche attraverso l’app, disponibile su piattaforma Apple e Android. Si può anche richiedere l’intervento del soccorso stradale con carro attrezzi, attivo 24 ore su 24 in Italia e in Europa. Inoltre, è possibile inviare una segnalazione di sinistro, completa di fotografie, direttamente dallo smartphone, nonché localizzare via GPS la carrozzeria convenzionata più vicina.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bce, tassi invariati. “Adeguamenti a dicembre”

Consulenti, ecco tutte le app che vi possono aiutare

Back to school: l’importanza dell’education finanziaria

NEWSLETTER
Iscriviti
X