Arrivano gli incentivi per l’assunzione di giovani. Ecco chi risponde ai requisiti

A
A
A
di Redazione 1 Marzo 2017 | 16:01

Dopo due mesi di attesa parte Garanzia giovani dell’Inps, il nuovo programma di incentivi per chi assume tra i 16 e i 29 anni di età, che non siano inseriti in un percorso di studio o formazione. Per il riconoscimento dell’agevolazione sono stati stanziati 200 milioni di euro. Il programma è rivolto ai cosiddetti Neet, Not [engaged in] Education, Employment or Training, appunto non inseriti in un percorso di studi o formazione, e risultare essere disoccupati e che dichiarino al sistema informativo unitario delle politiche del lavoro la propria immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa e alla partecipazione alle misure di politiche attive del lavoro concordate con il centro per l’impiego.

L’incentivo spetta per le assunzioni a tempo determinato di durata pari o superiore a sei mesi, e per quelle a tempo indeterminato, inclusi i rapporti di apprendistato professionalizzante. Il Bonus è fruibile in 12 quote mensili a partire dalla data di assunzione del lavoratore e riguarda il 50% dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro nella misura massima di 4.030 euro annuali per ogni lavoratore assunto con contratto a tempo determinato (comprese le proroghe) e la contribuzione previdenziale a carico dei datori di lavoro nella misura massima di 8.060 euro annuali per ogni lavoratore assunto con contratto a tempo indeterminato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X