Fattura elettronica: occhio alla nuova la truffa online che cambia l’IBAN

A
A
A
di Redazione 14 Marzo 2017 | 09:11

Un nuova truffa sta colpendo la pratica sempre più diffusa della fatturazione elettronica. A prestare massima attenzione dovrebbero essere tutti i lavoratori autonomi e le aziende che si avvalgono di collaborazioni esterne, soprattutto a distanza, e che inviano la fattura online.

La truffa informatica in sostanza crea una copia gemella della fattura andando a cambiare solo l’iban per l’accredito. In questo modo la transazione viene effettuata a favore del destinatario sbagliato. Un cyber attacco a tutti gli effetti: i truffatori, una volta inseritisi con successo nel server contraffanno la fattura elettronica. Le prime segnalazioni risalgono al periodo di Natale e potrebbe non essere un caso: evidentemente i truffatori hanno voluto approfittare del periodo caotico di chiusura contabilità di fine anno. Ma in ogni caso, anche a chi presta maggiore attenzione ai pagamenti, accorgersi della truffa non è molto facile.

Al momento sono in corso indagini della Polizia Postale per risalire ai criminali ma nel frattempo i clienti vittime della truffa hanno dovuto pagare i reali fornitori. La prima regola sicuramente è quella di proteggere il server con programmi e antivirus professionali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X