Novità in banca, arriva il conto di pagamento obbligatorio e a costi contenuti

A
A
A
di Raffaello Mascetti 8 Maggio 2017 | 08:24

Arriva anche in Italia il “conto di pagamento”, un conto corrente di base, con una funzionalità ridotta, e a un costo estremamente contenuto. Lo prevede una norma approvata venerdì scorso dal Consiglio dei ministri che ha recepito una direttiva europea .

Il conto consentirà, per esempio, di ricevere bonifici ed effettuare pagamenti, anche attraverso una carta di debito (Bancomat) ma non offrirà le funzionalità legate a operazioni di gestione del risparmio. Dovrà prevedere un numero predefinito di operazioni annue, e un canone onnicomprensivo che, sottolinea il provvedimento del Governo, dovrà essere di ammontare “ragionevole e in linea con la finalità dell’inclusione finanziaria.

Tutte le banche dovranno offrire il servizio.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X