Devi accendere un mutuo o fare una surroga? Ecco quanto dovrai attendere

A
A
A
di Redazione 24 Luglio 2017 | 10:37

Dalla prima richiesta di informazioni sulla finanziabilità fino all’effettiva erogazione del mutuo prima casa, in Italia passano in media 134 giorni. A fare i calcoli sono stati Facile.it e Mutui.itche hanno seguito l’iter di quasi 1.800 pratiche concluse fra l’1 gennaio 2016 e il 30 giugno 2017. Allargando poi l’analisi a tutte le tipologie di finanziamento si è evidenziato come esistano differenze importanti in base alla tipologia di mutuo richiesto; servono 115 giorni per il mutuo di liquidità, ben 140 per la surroga.

Concentrandosi ancora sulla sola prima casa, la regione in cui gli aspiranti mutuatari devono aspettare più a lungo è l’Umbria (153 giorni), mentre la maglia nera fra le province è conquistata da Pisa (204 giorni di media). I mutuatari più fortunati sembrano essere quelli residenti nel Friuli Venezia Giulia, “costretti” ad attendere solo 94 giorni prima di entrare nella loro nuova casa, la cifra scende addirittura ad 82 se si tratta di Udine.

cittadini stranieri che comprano in Italia, si legge ancora nell’analisi, hanno solitamente tempi più brevi, fino ad arrivare a soli 104 giorni per gli acquirenti di nazionalità extra europea.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Cessione del quinto, dopo il lockdown aumentano le richieste (+10,2%)

Mutui, aumenta del 5,8% l’importo medio erogato

Monopattini elettrici, l’incognita delle assicurazioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X