Yolo, l’assicurazione digitale raccoglie un milione di euro

A
A
A
di Redazione 24 Ottobre 2017 | 14:12

A pochi giorni dal debutto Yolo, piattaforma digitale innovativa che promette di rivoluzionare il mercato assicurativo, ha sottoscritto un aumento di capitale da un milione di euro. A guidare l’investimento, oltre a Mansutti, società storica nel campo assicurativo, il fondo Bercamper Ventures gestito da Primomiglio Sgr e Miro Ventures. “Il capitale raccolto”, spiega Simone Ranucci Brandimarte (nella foto) co-fondatore e ceo di Yolo, “servirà per continuare a innovare e crescere nei prossimi mesi soprattutto dal punto di vista tecnologico”. Gli investimenti saranno anche in parte destinati alla espansione in altri Paesi europei, come Germania e Turchia. “Puntiamo a diventare il primo broker digitale a livello europeo. Noi siamo forti laddove il Paese è sotto assicurato e tecnologicamente giovane. E questi due Paesi rispondono ai nostri criteri. Sempre tenendo a mente che la vera mission dell’azienda è portare innovazione nel mondo delle assicurazioni”, ha aggiunto Ranucci Brandimarte.

Negli ultimi anni si è fatto molto in Italia in termini di innovazione in generale. Ad oggi si sta creando a Milano un polo di Insurtech, secondo solo all’hub di Londra. “Il mercato assicurativo è intermediato all’86%, con una distribuzione essenzialmente operata da agenti e broker. Insomma c’è molta frammentazione di figure che lavorano in questo settore. E Yolo, tra le prime Insurtech company in Europa, attraverso con l’importante partnership con Digitouch, si inserisce proprio in questo ambito per rispondere alle esigenze di un mercato che, grazie alla spinta della digitalizzazione in atto, richiede sempre più prodotti innovativi in termini di semplicità, flessibilità, accessibilità e convenienza”.

Pay per use e attivabili in tempo reale, i prodotti disponibili su Yolo saranno sottoscrivibili, anche da mobile, in totale sicurezza. Il pagamento dei premi e la sottoscrizione di un’offerta potranno essere circoscritti nel tempo o anche giornalieri, ed effettuati utilizzando i principali strumenti di pagamento digitali. L’offerta è basata sulle reali esigenze del cliente e del suo profilo, studiata per adattarsi alle sue abitudini, alla sua vita personale e professionale, grazie all’utilizzo di tecnologie abilitanti come Internet of Things, Artificial Intelligence, ChatBot e soprattutto con la sinergia di Digitouch, società quotata specializzata nel digital marketing. L’essere completamente digitale consente oltre all’ottimizzazione dei costi, una customer experience superiore e in linea con le nuove aspettative del mercato. Assicurarsi per una semplice partita di tennis, per un week end al mare o alla guida di una bicicletta, ma anche proteggere il proprio smartphone per periodi limitati ora sarà possibile grazie a Yolo.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Assicurazioni, rivoluzione Intelligenza Artificiale

Allianz, tutto fatto per Aviva Italia

Mercati, assicurazioni europee: ecco le top picks di JP Morgan

NEWSLETTER
Iscriviti
X