Arriva il fondo in aiuto dei risparmiatori danneggiati

A
A
A
di Redazione 29 Novembre 2017 | 14:27

Un emendamento dei relatori alla legge di Bilancio ha inserito in manovra un fondo di risarcimento per i risparmiatori danneggiati dai reati finanziari. Lo strumento avrà una dotazione iniziale di 25 milioni di euro l’anno per il biennio 2018-2019. È previsto il risarcimento per violazione degli obblighi di informazione, diligenza, correttezza e trasparenza previsti dal testo unico dell’intermediazione finanziaria.

Il Fondo sarà gestito dal ministero dell’Economia che entro aprile 2018 dovrà indicare modalità e condizioni di funzionamento del nuovo strumento di tutela, fortemente sostenuto dal sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta, dei risparmiatori colpiti dai crack degli istituti di credito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X