Diamanti in banca, UniCredit rimborsa i clienti

A
A
A
di Redazione 14 Marzo 2018 | 14:19

Contenuto tratto da www.bluerating.com

Secondo quanto riporta l’agenzia Reuters, UniCredit sta riacquistando i diamanti venduti nelle proprie filiali in collaborazione con Intermarket Diamond Business (Idb), il broker che, assieme al concorrente Dpi e a diverse banche italiane, ha subito nei mesi scorsi una multa dall’Antitrust per pratiche commerciali scorrette.
Le procedure di rimborso risultano da un documento di cui Reuters è venuta in possesso, che impone alla controparte un obbligo di riservatezza. I rimborsi sono stati confermati all’agenzia di stampa da due fonti a conoscenza dei fatti mentre UniCredit non ha voluto commentare la vicenda.

“Si tratta di una tipica transazione, adesso resta da capire se verrà esteso davvero a tutti i clienti”, ha dichiarato alla Reuters, Giuseppe D’Orta, responsabile per la tutela del risparmio di Aduc, che rioccupa da tempo di questa vicenda e ha dichiarato di avere riscontro di un numero molto ridotto di casi di rimborso integrale da parte di Unicredit.

Nel documento citato da Reuters, è previsto che la somma venga corrisposta al cliente entro dieci giorni una volta effettuate dalla banca le verifiche sulle caratteristiche delle pietre acquistate. Già nei mesi scorso altre banche erano state bersagliate dalle richieste di rimborso per la vendita di diamanti presso i loro sportelli (si veda qui la notizia riportata da Bluerating).
I due broker di diamanti Ipb e Dpi hanno invece fatto ricorso al Tar contro la pronuncia dell’Antitrust e il tribunale amministrativo ha rinviato a ottobre la discussione del ricorso nel merito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Risparmi, confiscabile il conto su cui si ha delega

Conto corrente, tutte le voci di costo da tenere d’occhio

Conto corrente, le banche alzano sempre più i costi

NEWSLETTER
Iscriviti
X