Le polizze vita piacciono un po’ meno

A
A
A
di Redazione 20 Marzo 2018 | 12:32

Contenuto tratto da www.bluerating.com

Una raccolta di 98,6 miliardi, in calo del 3,6% in 12 mesi, dopo tre anni di flussi netti sopra i 100 miliardi. Si è chiuso così il 2017 per le polizze del ramo Vita, secondo le cifre rese note ieri dall’Ania (l’associazione nazionale delle imprese assicuratrici). Sul dato ha influito notevolmente il calo dei tassi d’interesse che ha reso un po’ meno allettanti i rendimenti delle polizze del Ramo I, le più vendute nel comparto Vita, che investono in titoli di stato e in bond di alta qualità. Positiva invece la raccolta del ramo Danni, che ha sfiorato i 33 miliardi (+1,2% su base annua), con un dato negativo nella RcAuto (-2,2%). Nel complesso, la raccolta di tutto il settore assicurativo italiano nel 2017 si è attestata sui 131 miliardi di euro, con una flessione del 2,4% rispetto al 2016.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Risiko Banche, la partita si gioca sulle assicurazioni

Polizze, italiani bocciati: 5 in pagella

Credem, la spinta assicurativa passa dal multiramo

NEWSLETTER
Iscriviti
X