Continua il rooadshow in Asia per Gooruf

A
A
A
di Redazione 13 Luglio 2018 | 08:23

Dopo l’importante presenza il mese scorso a ITForum 2018, il progetto Gooruf continua la sua promozione ed espansione in Italia e all’estero, in particolare nel Est Asia. Nella kermesse riminese la piattaforma ha avuto uno degli stand più grandi e più visitato fra le aziende non prettamente legati al trading. Durante l’evento è stato presentato anche il progetto di ICO (Initial Coin Offering) del GoorufCoin, una specie di Bitcoin che animerà tutta l’economia interna al sito.

L’ambizione di Gooruf è quello di aiutare gli utenti a conoscere, comprendere e saper scegliere prodotti finanziari con consapevolezza. Naturalmente i mercati emergenti, dove popolazioni sterminate accedono per la prima volta al sistema bancario o assicurativo, sono di estremo interesse per lo sviluppo di Gooruf. Questo è il motivo della presenza di una versione Asia del sito, online giù da qualche mese, gestita da un ufficio a Hong Kong. E questo il motivo di un Roadshow in Asia. L’avventura è iniziata con la partecipazione al Echelon Asia Summit di Singapore, grande fiera di startup tecnologiche.


Corner di Gooruf e Federico Morgantini, CEO del progetto, a Echelon Asia Summit di Singapore.

La seconda parte del tour, ancora in corso, è un vero Roadshow nelle principali capitali dell’Esta Asia: Bangkok, Saigon, Hong Kong, Taipei e Tokyo. La formula è quella di un mini seminario aperto al pubblico, a fine pomeriggio. Il riscontro avuto nelle prime tappe è molto incoraggiante. Il pubblico è fortemente interessato alla ICO, step iniziale di molte startup in Asia negli ultimi anni e processo a cui la comunità degli affari locale è abituata.
C’è curiosità e attesa anche in merito allo sviluppo di versioni nelle varie lingue locali, visto che attualmente Gooruf Asia è solamente in Inglese e dedicato soprattutto al pubblico di Hong Kong e Singapore, dove l’Inglese è lingua ufficiale, essendo state colonie britanniche.


Una delle locandine del Roadshow di Gooruf in Asia.

Con questa iniziativa Gooruf punta ad una doppia promozione, quella della piattaforma in se’ e quella della ICO e del GoorufCoin. Quest’ultima è di fatto una pre-vendita di servizi, una specie di crowdfunding che permetterà uno sviluppo tecnologico e commerciale per la piattaforma a livello globale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, criptovalute: Ethereum batte il Bitcoin sui future

Banche, anche colosso brasiliano Btg Pactual punta sul Bitcoin

Etp, da Etc Group un prodotto sul Bitcoin Cash

NEWSLETTER
Iscriviti
X