Blockchain sempre più apprezzata in ambito finanziario

A
A
A
di Luca Spoldi 29 Agosto 2018 | 11:18

Tecnologia blockchain piace anche a World Bank

La tecnologia blockchain prende sempre più piede sui mercati finanziari: negli scorsi giorni World Bank ha annunciato il lancio di un “bond-i” a due anni, definito un “nuovo strumento di debito operato tramite blockchain”. Si tratta in effetti della prime emissione di debito creata, allocata, trasferita e gestita nel corso del suo intero ciclo di vita “utilizzando la tecnologia a libro mastro distribuito”, ossia la blockchain.

Emessa nota a 2 anni tramite blockchain

La nota a due anni ha raccolto 110 milioni di dollari australiani e tra gli investitori del bond figurano Cba (Commonwealth Bank of Australia), First State Super, Nsw Treasury Corporation, Northern Trust, Qbe, Safa e Treasury Corporation of Victoria. Cba e la World Bank “continueranno ad accogliere l’interesse degli investitori per l’obbligazione durante tutto il suo ciclo di vita e le richieste degli altri partecipanti al mercato in relazione alla piattaforma” precisa una nota ufficiale.

World Bank vuole sfruttare tecnologie disruptive

L’emissione rientra in un più ampio programma strategico della World Bank “per sfruttare il potenziale delle tecnologie “disruptive” per lo sviluppo”. Nel giugno 2017, World Bank aveva lanciato un Blockchain Innovation Lab per comprendere l’impatto della blockchain e di altre tecnologie disruptive in aree quali l’amministrazione del territorio, la gestione della catena di approvvigionamento, la salute, l’istruzione, i pagamenti transfrontalieri e la negoziazione del mercato del carbonio.

Australia adotterà blockchain per clearing e settlement

L’operazione segue la decisione dell’Australian Securities Exchange (ossia l’autorità di vigilanza dei mercati finanziari australiani) di portare le intere procedure di clearing e settlement su una tecnologia a libro mastro distribuito (blockchain) a partire dal 2020. Decisione che aveva già portato ad alcune emissioni di bond collocati tramite private placement sempre utilizzando la tecnologia blockchain.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, Mossa “benedice” la blockchain

La prima piattaforma autorizzata Consob in blockchain

Etp, da 21Shares il primo strumento al mondo sulla blockchain Solana

NEWSLETTER
Iscriviti
X