In arrivo in Italia gli Eltif, i “Pir” europei

A
A
A
di Redazione 31 Gennaio 2019 | 11:00

Contenuto tratto da www.bluerating.com

Sono attesi già da qualche mese e ora sono arrivati ai nastri di partenza. Stiamo parlando degli Eltif, (European Long Term Investment Funds), i nuovi fondi europei istituiti di recente dalle normative Ue che possono investire anche su aziende non quotate in borsa o su altri mercati regolamentati. Si tratta di nuovi prodotti finanziari che, come gli italiani Piani individuali di risparmio (Pir), nascono con lo scopo di spingere i risparmi delle famiglie e degli investitori internazionali a finanziare le piccole e medie imprese del Vecchio Continente.

I big del risparmio gestito hanno da tempo annunciato l’intenzione di lanciare un prodotto del risparmio gestito e ora stanno passando dalle parole ai fatti. Eurizon, la società di gestione del gruppo Intesa Sanpaolo, ha infatti appena ottenuto dalla Consob l’autorizzazione al lancio del suo primo Etif sul mercato italiano e a breve darà l’annuncio ufficiale.

In pista anche Muzinich & Co., nota boutique finanziaria internazionale specializzata nel private debt e nel segmento obbligazionario. Secondo quanto risulta a Bluerating.com, la società ha siglato delle partnership con due importanti distributori per la commercializzazione del suo fondo Eltif (già autorizzato) e sta portando avanti altri accordi distributivi. Presto in rampa di lancio anche gli European Long Term Investment Funds di Amundi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X