Trump affonda i Bitcoin, “sono basati sul nulla!”

A
A
A
di Luca Spoldi 15 Luglio 2019 | 11:47

Trump mette le criptovalute nel mirino

Donald Trump siglato l’armistizio con la Cina mette un nuovo obiettivo nel mirino, le criptovalute. Se Facebook non rinuncerà al progetto Libra, ha twittato il presidente americano, potrà essere sottoposta alla regolamentazione bancaria. Cosa più importante, “the Donald” ha sottolineato di preferire di gran lunga una “valuta affidabile” chiamata “dollaro degli Stati Uniti” rispetto a tutte le criptovalute.

Bitcoin basati sul nulla

Questo perché secondo l’attuale inquilino della Casa Bianca esse sono “basate sul nulla”, cosa che “facilita il comportamento illecito”, perdono quota. Dopo il tweet, secondo le quotazioni odierne di Coindesk, un Bitcoin vale 10.261,6 dollari (-7,55%), un Ethereum 225,38 dollari (-15%), un Litecoin si cambia per 88,23 dollari (-10,7%), mentre un Bitcoin Cash vale 50 dollari meno di ieri: 287,99 dollari (-14,8%).

Una conferma dell’importanza delle criptovalute

Non tutti sono però convinti che quella di Trump sia una condanna a morte per le criptovalute. Il perché è presto detto: per avere successo i Bitcoin e le altre criptovalute debbono rimanere rilevanti e i tweet di Trump dimostrano come ormai lo siano per le autorità americane (e non solo), che sembrano essersi rese finalmente conto della sfida che la tecnologia blockchain e le criptovalute stanno ponendo al sistema tradizionale.

Bene o male l’importante è che se ne parli

Tra l’altro i tweet di Trump sono arrivati poco dopo che il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, da qualche tempo uno dei suoi bersagli preferiti, nel corso della sua testimonianza al Congresso aveva descritto i bitcoin non come un mezzo di pagamento, ma come “un’alternativa all’oro”, un “deposito speculativo di valore”. In pochi giorni le criptovalute hanno così ottenuto un doppio riconoscimento della loro importanza. Parafrasando Oscar Wilde, non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che si parli di criptovalute.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bitcoin: per John Bollinger il target è tra 48.000 e 50.000 dollari

Mercati, Tesla tornerà ad accettare pagamenti in Bitcoin

Bitcoin valuta legale: i dubbi dell’Fmi sulla decisione di El Salvador

NEWSLETTER
Iscriviti
X