Campari cala in borsa, acquisiti rum francesi

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Settembre 2019 | 15:22

Campari acquista rum francesi

Campari prosegue nella sua campagna acquisti, annunciando la firma dell’accordo per l’acquisizione dei rum francesi Trois Rivie’res e La Mauny, a seguito dell’esito positivo delle preannunciate negoziazioni, ma il titolo perde quota in borsa, tornando sotto gli 8,62 euro (-1% da ieri) quando sono passati di mano poco meno di 1,5 milioni di pezzi.

Operazione da 60 milioni di euro

L’operazione è stata chiusa sulla base di un Enterprise Value complessivo di 60 milioni di euro, pari a un multiplo di circa 9,5 volte del margine di contribuzione nel 2018 delle società acquisite riclassificato secondo i principi Ifrs (6,5 milioni di euro), precisa la nota.

Il gruppo si rafforza in Francia

Il perfezionamento dell’operazione è atteso nel quarto trimestre di quest’anno. Con questa acquisizione Campari rafforzerà sua posizione nella categoria premium del rum aggiungendo allo stesso tempo una “significativa massa critica” in Francia, uno dei mercati ritenuti strategici dal gruppo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Campari a Fincantieri

Campari allunga il passo a Piazza Affari dopo i conti. I prossimi target

Usa, le nuove tariffe sulle importazioni di cognac impattano su Campari e Lvmh

NEWSLETTER
Iscriviti
X