Bonus 600 euro, Inps: i fondi non sono ancora esauriti

A
A
A
di Luca Spoldi 28 Aprile 2020 | 15:19

Bonus 600 euro ancora in attesa

Dopo l’entusiasmo iniziale aumenta ogni giorno il numero di coloro che si lamentano come pure avendo inviato all’Inps la domanda per ottenere il bonus 600 euro per marzo, avendone i requisiti, non hanno ancora ricevuto nessun accredito. Preoccupati sono in particolare coloro che, ancora al 28 aprile, accedendo al sito dell’Inps visualizzano ancora la dicitura “in attesa di esito” e temono che i fondi possano nel frattempo essere esauriti e non ricevere dunque alcun bonus.

Controllate di aver fornito l’Iban corretto

La dicitura contraddistingue, in realtà, le posizioni di chi avesse fornito, anche involontariamente (per un errore di digitazione) dati errati come gli estremi del proprio conto corrente, o chi avesse fornito dati di un conto corrente non intestato al nominativo che ha richiesto il bonus 600 euro. In questo caso l’Inps ha già provveduto a indicare in una guida online la procedura per poter modificare l’Iban.

Inps ribadisce: i fondi non sono esauriti

Anche in questo caso non erano tuttavia stati forniti tempi esatti per l’accredito della somma una volta corretti i dati (che l’ente previdenziale deve evidentemente controllare nuovamente). Quanto al rischio che i fondi siano esauriti, un tweet del profilo ufficiale dell’ente su Twitter ha ribadito: “i fondi non sono esauriti”. Stando agli annunci finora susseguitisi, il bonus stesso dovrebbe dunque essere erogato entro la mezzanotte di giovedì 30 aprile.

Ancora 48 ore, poi si penserà a nuovo bonus

Poi si penserà al bonus per aprile, da erogare a maggio, che dovrebbe secondo alcune anticipazioni salire a 700 o anche 800 euro. Sperabilmente con minori problemi a giungere a chi ha i requisiti per poterne beneficiare, requisti che non è detto non siano rivisti nel prossimo decreto del governo, che dovrebbe essere siglato a sua volta nei prossimi giorni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La crisi da Covid-19 genera un’ondata di nuovi poveri

Bonus 600 euro, Catalfo conferma: accrediti entro venerdì

Bonus 600 euro, superati i 3 milioni di domande (ma per gli studenti non c’è nulla)

NEWSLETTER
Iscriviti
X