Uber bussa alle porte degli hedge

A
A
A
di Private 7 Dicembre 2015 | 01:00

L’obiettivo è rafforzare ulteriormente il capitale per crescere nei mercati emergenti (a cominciare dall’Asia) e dare una risposta a una concorrenza sempre più attrezzata. Secondo rumors diffusi sul mercato, Uber sarebbe a caccia di investitori tra i fondi hedge internazionali. L’obiettivo sarebbe di racimolare almeno 2 miliardi di dollari, che porterebbero il valore della società che ha rivoluzionato i trasporti cittadini a 62,5 miliardi di dollari, più di colossi come Ford e General Motors.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X