Asia, le banche puntano sulla clientela private

A
A
A
Private di Private 25 Gennaio 2016 | 01:00

Le turbolenze registrate sui mercati finanziari nelle prime settimane dell’anno stanno spingendo le grandi banche internazionali a una revisione delle strategie nel mercato asiatico.
Secondo un’analisi del Wall Street Journal, è in atto una riscoperta del business del private banking, che fin qui ha tenuto meglio di altri.
Il potenziale è immenso: la regione Asia-Pacifico ha 4,7 milioni di high-net-worth individuals, più di qualsiasi altra regione del mondo, secondo un report di Capgemini e RBC Wealth Management. Clientela che fin qui è stata solo in piccola parte seguita da divisioni specializzate.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Goldman Sachs fa rotta su Permira

Una delle più grandi banche d’affari al mondo e uno tra i più importanti operatori internazi ...

Presidenziali Usa: Steyer cala l’asso

Circa 100 milioni di dollari a considerare il solo patrimonio privato. E’ la somma che si appr ...

Cassa Lombarda sceglie BlackRock per lanciare l’Eltif

 Cassa Lombarda ha scelto BlackRock come partner per lanciare il Blackrock Private Equity Opport ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X