Il produttore di gioielli compra una banca

A
A
A
Private di Private31 marzo 2016 | 02:00

Valartis Bank, private bank del Liechtenstein, è stata acquisita da Hang Seng. La curiosità è legata al fatto che quest’ultima non è una realtà del settore finanziario, ma un produttore di orologi e gioielli, nonché uno sviluppatore immobiliare.
L’operazione, la cui conclusione è soggetta Liechtenstein, prevede l’acquisto del 70% del capitale dietro l’esborso di 77,7 milioni di franchi svizzeri.
Fondata nel 1998, Valartis è la sesta banca del Paese, quotata alla Borsa svizzera, con sedi, oltre che nel Liechtenstein, anche a Vienna, Zurigo, Ginevra, Mosca e Lussemburgo. Ha in gestione circa 4 miliardi di franchi svizzeri e conta un centinaio di dipendenti.

Luigi dell’Olio


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

TH Real Estate, mega deal a Birmingham

L'’immobile al 55 di Colmore Row a Birmingham è un complesso di uffici di categoria A, acquisito ...

Grana giudiziaria per Julius Baer

Secondo quanto riportato da alcuni media svizzeri, la Finma (corrispondente alla nostra Consob) avr ...

Private equity ed hedge fund, assalto alle banche italiane

Un totale 17 operazioni in meno di 20 anni. Sono quelle che il settimanale Milano Finanza, nel numer ...