Sempre meno private banker in Asia

A
A
A
di Private 11 Aprile 2016 | 02:00

Per la prima volta nel 2015 il numero di private banker operanti in Asia è diminuito: secondo un report di Asian Private Banker, mentre le banche di investimento hanno registrato un forte turnover dall’inizio della crisi finanziaria, le banche private hanno continuato stabilmente, anche se lentamente, ad assumere. Fino ad adesso: nello scorso anno il numero dei manager nelle 20 banche private più grandi del continente è diminuito di 62 unità, pari all’1,2%. Una cifra di per sé non particolarmente significativa, ma che diventa interessante se si pensa che il numero era salito del 7,4% e del 6,8% nel 2014 e nel 2013 rispettivamente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X