Steve Case appoggia Hillary Clinton

A
A
A
Private di Private30 settembre 2016 | 02:00

Un altro miliardario appoggia Hillary Clinton: il fondatore di Aol Steve Case, con una fortuna stimata di 1,3 miliardi di dollari ha affidato il suo endorsement al Washington Post. Nell’articolo, Case spiega di aver fatto un’eccezione alla sua abitudine di non schierarsi. “Ho concluso che questa volta non era il caso di stare defilati: la scelta è troppo importante”.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Corsa a due per Intermobiliare

Si stringe per la cessione di Intermobiliare, private bank del gruppo Veneto Banca messa da tempo su ...

Profumi da consulente – Encre noire, Lalique

Sentori magari non adatti a tutti, ma di sicuro a un consulente ...

Ritorni a doppia cifra per il private equity in Italia

Un rendimento medio annuo del 14,5%. E’ quanto hanno reso i fondi di private equity italiani c ...