TH Real Estate realizza il primo investimento in Giappone

A
A
A
di Private 6 Ottobre 2016 | 02:00

TH Real Estate ha completato l’acquisizione di un asset multi-uso a Ginza, Tokyo, effettuando così il primo investimento nel mercato giapponese. TH Real Estate ha acquisito il Ginza 1 Chome Building, un immobile ad uso retail e uffici con una superficie di 4.539 mq, da Standard Life Investments Global Real Estate Fund per circa 82 milioni di dollari, per conto di un cliente.

Il moderno edificio su 13 piani si trova nel cuore del Central Business District di Tokyo a Ginza, Chuo Ward, con accesso a 5 stazioni tutte a un distanza percorribile a piedi in 8 minuti. L’immobile è servito da quattro linee metropolitane e da una linea ferroviaria. È composto da nove piani destinati al retail e quattro piani ad uso ufficio, con un parcheggio seminterrato. L’operazione è stata condotta da Shu Watanabe, Director of capital transactions per l’Asia, che è entrato in TH Real Estate a giugno di quest’anno.

“L’acquisizione è in linea con la nostra strategia, che punta a immobili prime ben posizionati che soddisfino le esigenze attuali delle aziende”, ha commentato Shu Watanabe, Director of capital transactions Asia di TH Real Estate. “L’immobile si trova in posizione strategica nell’area di fronte a Showa-dori, una delle arterie stradali principali a Ginza, che garantisce grande visibilità e un flusso di traffico costante ai tenant retail. Allo stesso tempo, la vicinanza al Central Business District di Nihonbashi a nord e al Central Business District di Shiodome a sud mantiene alta la richiesta di uffici, che supporta l’aspettativa di un cash flow stabile. Siamo anche convinti che i fondamentali demografici di Tokyo ne facciano un investimento difensivo di lungo termine, basato su un’infrastruttura sociale molto sviluppata e un’economia matura.”

Soddisfazione anche nelle parole di Chris Reilly, Managing Director, Asia Pacific di TH Real Estate che ha aggiunto: “Siamo felici di portare a compimento il nostro primo investimento in Giappone, una regione in cui vediamo un solido potenziale per altri investimenti. Come società, ci stiamo impegnando per fra crescere il nostro business nella regione dell’Asia-Pacifico. Quest’ultimo investimento integra il nostro portafoglio nell’area Asia-Pacifico e si inserisce nella nostra strategia di investimenti nei mercati real estate più interessanti al mondo, in particolare nelle città ‘vincenti’ di domani.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X