Ubp conferma Londra

A
A
A
Private di Private26 gennaio 2017 | 01:00

La Brexit non spaventa Union Bancaire Privée, che ha dichiarato di voler mantenere la sua filiale nel Regno Unito. Lo ha assicurato, in un’intervista a “Le Temps”, il direttore generale della banca ginevrina, Guy Picciotto.
La sede londinese è focalizzata soprattutto sulla clientela mediorientale e indiana di stanza nella capitale britannica.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Le grandi sfide dei mercati

Nel mondo instabile e super veloce di oggi rischiano di rilevarsi infondate anche le previsioni di b ...

Il private banking per l’economia reale

“Il private banking può assumere un doppio ruolo: indirizzare il risparmio verso il settore p ...

Sul copyright la Ue batte un colpo

di Marcello Gualtieri   La Ue batte un colpo. Finalmente, invece di limitarsi all’applicazion ...