Vesto al massimo

A
A
A
di Private 12 Aprile 2017 | 06:15

C’è ancora chi lo definisce il “re del cachemire”, anche se la sua passione per i tessuti non si ferma al nobile filato. Massimo Alba ha una lunga storia con la maglieria fin da quando, negli anni 80, creò le collezioni Ever Clean e 97 rue des Mimosas. Deus ex machina di Malo per oltre un decennio, nel 2000 viene chiamato a rilanciare Agnona.

Da Ballantyne arriva come direttore creativo, poi acquisisce il brand insieme a Charme e Alfredo Canessa. Dal 2006 si dedica alle sue collezioni, con particolare ricerca sui dettagli sartoriali. Tre i monomarca: Milano in via Brera, Roma a Palazzo Lancellotti e Tokyo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Un algoritmo salverà i negozi di abbigliamento su strada?

Nasce Arsenic: investirà in startup del settore fashion

Tutti pronti per la corsa ai saldi? Ecco il calendario regione per regione

NEWSLETTER
Iscriviti
X