Private Equity, mega-operazione in Svezia

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara13 aprile 2017 | 07:02
Circa 200 miliardi di corone svedesi corrispondenti a oltre 22 miliardi di dollari. E’ la cifra che, secondo il quotidiano svedese Dagens Nyheter, un gruppo di fondi di private equity starebbe per mettere sul piatto per acquisire la divisione dei prodotti di igiene della multinazionale scandinava Sca, tra i leder mondiali del suo settore (in Italia controlla diversi noti marchi come i fazzolettini di carta Tempo). Il quotidiano non ha rivelato il nome dei fondi di private equity ma ha ricordato che, nei mesi scorsi. Sca ha effettuato uno spin-off separando la divisione aziendale dedicata ai derivati dalla cellulosa (che hanno conservato il brand della casa madre) da quella dei prodotti d’igiene, che hanno preso il marchio Essity.

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Private, Bnp Paribas si rafforza in Germania

Circa 150 professionisti in più da inserire nello staff in Germania. E’ l’obiettivo per i pross ...

Consulenza fiscale: partecipazioni qualificate e non, il dilemma dei dividendi esteri

Partecipazioni sociali qualificate e non, una differenza ormai destinata a diventare formale ma non ...

Family Office, la filantropia è un legame tra generazioni

Si è svolta la III International Family Office Round Table promossa da Aifo ...