Riassetto in vista per Albertini Syz

A
A
A
Private di Private1 giugno 2017 | 11:40

A breve potrebbero cambiare gli equilibri all’interno di Albertini Syz. Secondo le indiscrezioni raccolte da IlSole 24 Ore, si avvicina un rimescolamento nell’azionariato dello storico brand del private banking, con il possibile ingresso di un nuovo socio.
Attualmente l’azionariato vede il gruppo bancario svizzero Syz & Co. al 64% del capitale e il 35,7% in mano ad Alberto Albertini (nella foto), attuale amministratore delegato e figlio del fondatore Isidoro.
Il gruppo elvetico starebbe riflettendo su una cessione di parte o di tutta la sua quota azionaria. Un incarico in questa direzione sarebbe stato affidato, secondo i rumors, alla banca d’affari Vitale & Co volto alla ricerca di combinazioni strategiche.
La replica del gruppo è affidata al portavoce Moreno Volpi, che precisa: “In merito ad alcuni articoli di stampa, il Gruppo Syz non intende né smentire, né confermare le ipotesi pubblicate da alcune testate. I risultati positivi di entrambe le società nel 2016 (gruppo consolidato e Banca Albertini Syz) dimostrano l’efficacia della struttura azionaria attuale. Alla stato non c’è nessuna trattativa in corso.”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Eric Syz (Banque Syz): “Faremo acquisizioni ma con giudizio”

Un portafoglista big per il private banking di Finanza & Futuro

Piacentini e Luban lasciano Syz&Co

Ti può anche interessare

Credit Suisse, i tagli raggiungono il management

La media di un exevutive ogni 4,2 dipendenti è troppo alta. E’ la conclusione alla quale è a ...

Palamon Capital Partners prende la maggioranza di FairConnect

Palamon e i suoi partner finanziari si sono impegnati a supportare la società con oltre 100 milioni ...

Il private banking punta sugli alternativi

È uno dei trend emersi nel corso della conferenza stampa organizzata da Aipb (Associazione italian ...