Private Equity, sempre più donne in plancia di comando

A
A
A

Cresce il numero di manager del gentil sesso in un settore dominato tradizionalmete dagli uomini

Andrea Telara di Andrea Telara14 giugno 2017 | 15:33

Circa il 10% del totale. E’ la quota di incarichi di alto livello (executive) oggi occupati da manager donne nel settore del private equity, un settore dominato tradizionalmente dagli uomini. La quota odiera è pari al doppio rispetto al 5% che si registrava nel 2014. I dati sono riportati in una ricerca del think-tank internazionale New Financial che evidenzia i primi risultati raggiunti della campagna Level 20, una iniziativa lanciata nel 2015 da un gruppo di top manager del private equity per portare al 20% entro il 2020 la quota delle top manager del gentil sesso in questo settore.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Zancanaro ospite di PRIVATE Talk

L'amministratore delegato di Banca Cesare Ponti parla dell'evoluzione del private banking in Italia ...

Four partners punta sull’indipendenza

Articolo tratto da PRIVATE di marzo ...

Banca Finnat “disegna” il futuro del private banking

Il rafforzamento dell’organico di private banker, una nuova sede a Milano e una nuova “idea” r ...