Private Equity, sempre più donne in plancia di comando

A
A
A

Cresce il numero di manager del gentil sesso in un settore dominato tradizionalmete dagli uomini

Andrea Telara di Andrea Telara14 giugno 2017 | 15:33

Circa il 10% del totale. E’ la quota di incarichi di alto livello (executive) oggi occupati da manager donne nel settore del private equity, un settore dominato tradizionalmente dagli uomini. La quota odiera è pari al doppio rispetto al 5% che si registrava nel 2014. I dati sono riportati in una ricerca del think-tank internazionale New Financial che evidenzia i primi risultati raggiunti della campagna Level 20, una iniziativa lanciata nel 2015 da un gruppo di top manager del private equity per portare al 20% entro il 2020 la quota delle top manager del gentil sesso in questo settore.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Vontobel punta ai grandi portafogli milanesi

Milano rimane tra le città di riferimento della finanza europea. Non a caso Vontobel, la banca priv ...

Fineco, un veterano per il private

Nuovo ingresso a Milano nella rete guidata dall’area manager della Lombardia, Filippo Viganò ...

Presidenziali Usa: Steyer cala l’asso

Circa 100 milioni di dollari a considerare il solo patrimonio privato. E’ la somma che si appr ...