Beni Stabili cede il 40% della sua Sicaf immobiliare

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 22 Giugno 2017 | 09:03
Crédit Agricole Assurances ed EDF Invest hanno acquisito rispettivamente una quota del 20% nella Sicaf.

LA CESSIONE – Beni Stabili ha finalizzato oggi la cessione del 40% delle quote della principale Sicaf immobiliare italiana costituita a inizio anno attraverso il conferimento del portafoglio locato a Telecom Italia (per un valore di circa 1,5 miliardi di euro) e al relativo debito ad esso associato (circa 0,8 miliardi di euro).  Crédit Agricole Assurances ed EDF Invest hanno acquisito rispettivamente una quota del 20% nella Sicaf mentre Beni Stabili, con il 60% delle quote, manterrà il controllo della Sicaf e fornirà servizi di gestione immobiliare.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Beni Stabili a razzo dopo annuncio fusione in Fonciére des Régions

Ftse Mib: rischi di correzione ancora dietro l’angolo. I titoli da monitorare

Beni Stabili inverte al rialzo la rotta

NEWSLETTER
Iscriviti
X