Nem Sgr (Pop Vicenza) passa al fondo svizzero Montana Capital Partners

A
A
A

Il valore dell’operazione si aggira attorno ai 50 milioni di euro.

Chiara Merico di Chiara Merico26 giugno 2017 | 11:47

Al via l’asta per la cessione della società di gestione di fondi di private equity Nem sgr, che fa capo al gruppo Popolare Vicenza. Secondo quanto riferisce Il Sole 24 Ore,  il fondo svizzero Montana Capital Partners, specializzato in operazioni sul mercato secondario con 600 milioni di euro di asset in gestione, si sarebbe aggiudicato la sgr all’asta gestita dall’advisor inglese Elm capital. Il valore dell’operazione si aggira attorno ai 50 milioni di euro.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Stati Uniti, il private equity affila le armi contro riforma fiscale di Trump

Un’ intensa attività di lobbying in parlamento contro la riforma fiscale di Donald Trump. E’ qu ...

L’asset manager preferisce la private bank

La possibilità di avere un ruolo di primo piano nei processi decisionali. Sembra questa la spinta m ...

Syz, il bello viene adesso

Il ciclo economico resta positivo, ma cominciano a emergere segnali di stanchezza, complici le incer ...