Julius Baer va forte in Germania

A
A
A
di Private 29 Giugno 2017 | 12:40
Dopo l’acquisizione delle attività locali di Merrill Lynch, il gruppo elvetico si espande su suolo tedesco.

L’ultimo arrivato è Tobias Wehle, in qualità di portfolio manager. E’ uno dei tanti professionisti ingaggiati in Germania dalla svizzera Julius Baer, che sta rafforzando la propria presenza sul suolo tedesco. Dopo aver rilevato anche le attività locali di Merrill Lynch, il gruppo elvetico ha arruolato negli ultimi mesi ben 6 banker e dispone ora di uffici a Francoforte, Amburgo, Stoccarda, Monaco di Baviera, Mannheim, Kiel, Wuerzburg e Düsseldorf. Si tratta di una strategia espansionistica che va in senso opposto a quella di concorrenti come Ubs che invece ha ridotto da 14 a 6 il numero di filiali in Germania.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Pictet, Collardi lascia

Julius Baer, piano per cavalcare il Dragone

Kairos: “Investimenti sostenibili oggi per un futuro migliore domani”

NEWSLETTER
Iscriviti
X