Private equity, volano gli affari con il buyout

A
A
A

Nella prima metà dell’anno, le acquisizioni con le società veicolo-indebitate hanno raggiunto il valore record di 143,7 miliardi di dollari.

Private di Private29 giugno 2017 | 17:10

I tassi d’interesse sono a zero, finanziarsi costa pochissimo e le acquisizioni a debito con le operazioni di buyout sono tornare a livelli pre-crisi. A dirlo sono i dati diffusi dall’agenzia Thomson Reuters che ha calcolato un valore complessivo di 143,7 miliardi di dollari per questo tipo di operazioni, con una crescita del 29% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I deal con il buyout hanno raggiunto una quota del 9% sul valore di oltre 1.500 miliardi di dollari di tutte le acquisizioni realizzate nel primo semestre dell’anno.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private Equity, montagna di dividendi grazie ai debiti

Ti può anche interessare

Cinque nuovi ingressi in Aipb

Si rafforza la compagine sociale di Aipb, associazione che dal 2004 riunisce i principali operatori ...

Il mago degli hedge fund punta sulle criptovalute

La diffidenza verso le criptovalute resta il tratto prevalente tra gli esperti di finanza, ma c̵ ...

Wealth management, colpo grosso di Ubs

Ingaggiato Iqbal Khan, ex- top manager di Credit Suisse ...