Africa, il private equity investe nelle università

A
A
A

La società britannica Actis ha investito 275 milioni di dollari per acquistare un network di atenei privati con 27mila studenti

Private di Private13 luglio 2017 | 13:33

Non solo aziende da ristrutturare o da far crescere. I fondi di private equity puntano anche sulle università private. Questa, almeno, è stata la scelta di una società britannica di private equity, la Actis, che ha investito 275 milioni di dollari per comprare un network di 48 campus in 30 città e collegi dell’Africa, a cui sono iscritti 27mila studenti. Actis si aspetta che la popolazione universitaria negli atenei acquisiti salirà a 100mila persone nei prossimi 5 anni.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Profitti a singhiozzo per le private bank europee

Secondo un’analisi pubblicata dal Financial Times, c’è stato un calo degli utili del 10%, il pr ...

Rossopomodoro passa di mano

Cambio di proprietà per Rossopomodoro, catena di ristoranti made in Italy (60 i punti vendita in It ...

Questa volta hanno la meglio gli hedge fund

Non accadeva da dieci anni. Gli hedge fund hanno chiuso il primo quadrimestre del 2018 con un guadag ...