KKR, ai vertici salgono Bae e Nuttall

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 18 Luglio 2017 | 09:48
Inizia così il percorso di successione alla guida della società, che attualmente vede al timone i due cofondatori rimasti, Henry Kravis e George Roberts.

Doppio cambio al vertice per KKR: il colosso del private equity, come rivela Finalternatives, ha nominato Joseph Bae Scott Nuttall nel ruolo di co-presidenti e co-coo. Inizia così il percorso di successione alla guida della società, che attualmente vede al timone i due cofondatori rimasti, Henry Kravis e George Roberts. Bae e Nuttall erano stati identificati come potenziali leader già dal 2014, spiega Reuters: ma KKR, a differenza dei concorrenti come Blackstone e Carlyle, non ha mai avuto nessuno che ricoprisse la carica di presidente o posizioni equivalenti. Ora la tendenza sta cambiando.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Telecom Italia spicca il volo a Piazza Affari dopo l’accordo con Kkr

Mediaset sotto i riflettori, per conti e novità su ProsiebenSat.1

KKR nel mirino dei fondi pensione Usa

NEWSLETTER
Iscriviti
X