Decolla il mercato italiano del venture capital

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio 18 Luglio 2017 | 14:24

I numeri sono ancora piccoli, ma il trend è delineato. Il venture capital comincia ad acquistare consistenza anche in Italia. Secondo la rilevazione del Venture Capital Monitor, attivo presso la Liuc, curato in collaborazione con  l’associazione di settore Aifi, nel corso del 2016 gli investimenti in seed e startup sono stati 92, vale a dire il 19% in più rispetto al 2015.

Il numero degli investitori attivi si attesta a 82 (senza considerare la categoria dei business angel), con un valzo del 71% rispetto all’anno precedente, di cui metà circa stranieri.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Tandem, crowdfunding da record per la banca digitale

NEWSLETTER
Iscriviti
X