Jp Morgan riorganizza il private banking

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio28 luglio 2017 | 08:18

E’ tempo di riorganizzazione per JP Morgan, che storicamente ha sempre avuto in Londra il suo headquarter europeo. Il gruppo bancario americano, secondo voci di stampa,  starebbe pensando all’integrazione tra le attività private banking in Gran Bretagna e quelle nel resto d’Europa. Il che comporterebbe il trasferimento di un numero importante di professionisti da Londra alle altre capitali del Vecchio Continente.

Nei giorni scorsi JP Morgan Private Bank ha nominato Borja Astarloa nuovo responsabile per la Spagna. Astarloa, che succede a Juan Soto (il quale ha deciso di intraprendere nuove sfide all’esterno della società), riferirà al ceo di JP Morgan Private Bank Emea, Pablo Garnica.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Eurovita, un nuovo volto indipendente dalle solide radici

Wealth manager, rivoluzione in vista

Intesa Sanpaolo, la crescita passa da wm e assicurazioni

Wealth management in Italia, l’effetto dirompente del private banking

In Asia Ubs va a caccia di clienti donne

BNY Mellon Wm premiata da Global Finance

Intesa Sanpaolo, il wealth management sostiene gli utili

Risparmio gestito, asset al raddoppio nei prossimi 10 anni

Wealth Management, a dicembre parte il Master

Wealth management, così i big del settore tagliano i costi

Metlife Wm dice addio a Londra

Charles Stanley torna ai profitti

Stretta sugli offshore, welth management in frenata

India, un nuovo miliardario al mese

KKR e Stone Point Capital rilevano la maggioranza di Focus Financial Partners

Credit Suisse vuole prestare sempre di più ai clienti facoltosi

Nasce Euclidea, il primo private banking fintech alla portata di tutti

La tedesca Cashboard riceve 3 milioni di euro di finanziamento

Nutmeg raccoglie 30 milioni di sterline

Sorpresa robo-advisor: a usarli di più sono i clienti di fascia alta

Banca Generali, ingresso in rosa nel wealth management

Wealth management, un nuovo manager per Rothschild

Credit Suisse vince premio come miglior wealth adviser

World Wealth Report: 164.000 i milionari nel Belpaese

World Wealth Report: nel 2008 scompaiono 2 milioni di milionari

La crisi di Londra porta clienti a Montecarlo

Wealth Management – nuovo ingresso in GWM

Wealth management 'low cost' con Alan Miller

GWM strappa top banker a Citigroup

I ricchi vogliono vivere in Svizzera

Lunga lista d'attesa per il superyacht in 'multiproprietà'

Performance a doppia cifra addio

Wealth Management, Citi perde 40 miliardi

Ti può anche interessare

Private banking in Asia, il risiko continuerà. Parola di principe

E’ la previsione del principe Maximillian del Liechtenstein, ceo del gruppo LGT ...

Family Office, la filantropia è un legame tra generazioni

Si è svolta la III International Family Office Round Table promossa da Aifo ...

Il “treno” che cavalca la corsa della Juventus

“Gestiamo il denaro della clientela come se fosse il nostro”. E’ la scritta che gi ...