Private equity, record di operazioni sul mercato secondario

A
A
A

Molti fondi stanno cercando di smuovere i loro portafogli con deal finalizzati a ottenere nuova liquidità

Private di Private31 luglio 2017 | 10:54

Quasi 40 miliardi di dollari. E’ il valore che potrebbero raggiungere nel 2017 le operazioni dei fondi di private equity sul mercato secondario. Di solito, come sa bene chi conosce il settore, le società di private equity tengono ferme le loro partecipazioni per diversi anni. Tuttavia, secondo un’analisi del Credit Suisse citata dal Financial Times, nel primo semestre dell’anno ci sono state molti deal sul mercato secondario. Si tratta di operazioni che consistono per esempio in accordi tra i fondi di private equity e altri investitori stituzionali per vendere una parte dei loro asset e ottenere in cambio un po’ di liquidità. Spesso questi deal sono fatti  per consentire ai sottoscrittori dei fondi di uscire dai loro investimenti in anticipo rispetto ai tempi previsti inizalmente. Nel primo semestre del 2017, secondo il Credit Suisse, le operazioni sul mercato secondario hanno toccato i 13-15 miliardi di dollari e potrebbero raggiungere i 40 miliardi di dolalri entro la fine dell’anno, superando il recordi di 38 miluardi toccato nel 2015. Tra le operazioni più recenti avvenute sul mercato secondario, il Financial Times ne cita una anche da 800 milioni di dollari della Investindustrial di Andrea Bonomi che ha compiuto un buy-back su alcune partecipazioni di minoranza di società inserite in un suo fondo costituito nel 2008. In questo caso, l’operazione sul mercato secondario è avvenuta non per avere liquidità ma per massimizzare i rendimenti del portafoglio.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Polizze, l’avanzata del private equity

A caccia di prede alternative

A caccia di alternativi

Bonomi punta sull’illuminazione di alta gamma

Ritorni a doppia cifra per il private equity in Italia

La nuova Clessidra si rimette in moto

Bonomi punta sul cacao

Apax sceglie l’Italia

Private equity, 5 anni con il turbo

Private equity, adesso la leva fa paura

Il fondo private a caccia di banche in Italia

Rossopomodoro passa di mano

Private equity, volano gli investimenti in India

Private equity, battaglia in Indonesia

Nel private equity è l’ora del secondario

Blue Skye mette nel mirino Fila

Il private equity punta sul Fintech

Blackstone, prime mosse sullo scacchiere della successione

Private equity, l’indice di State Street segna bel tempo

Blackstone in trattative con Thomson Reuters

Private equity ed hedge fund, assalto alle banche italiane

Private equity, addio a William Bain

Fondi sovrani, quello norvegese investe nel private equity

Private Equity, performance tonica negli Usa

India, anno da record per il private equity

Private Equity, vola il buyout in Europa

Il private equity a caccia di investitori Hnwi

Private equity, Neuberger Berman acquista le quote del Fondo Italiano d’Investimento

Stati Uniti, il private equity affila le armi contro riforma fiscale di Trump

Private equity, continua la crescita in Europa

Benvenuti in Africa, il nuovo hub del private equity

M&A e private equity , boom di operazioni in Corea

Goldman Sachs rafforza il private equity

Ti può anche interessare

Un italiano alla guida di Efg

Giorgio Pradelli (nella foto) si prepara a prendere in mano il timone di Efg International. Prade ...

Il mistero di Ray Dalio

Cosa si nasconde dietro la mossa di Ray Dalio (nella foto), che nei giorni scorsi ha annunciato di a ...

E’ in edicola PRIVATE di aprile

Maurizio Zancanaro, amministratore delegato di Banca Aletti, si racconta nel numero di copertina di ...