Kkr dice addio ad Alliance Healthcare Italia

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 23 Agosto 2017 | 09:38
Secondo quanto riferisce MF, l’operazione è già stata autorizzata dall’Antitrust e prevede la cessione del 50% della società all’imprenditore italiano.

Finisce dopo ben dieci anni il matrimonio d’affari tra Kkr, il colosso americano del private equity, e Alliance Healthcare Italia, il gruppo farmaceutico dell’imprenditore pescarese Stefano Pessina. Secondo quanto riferisce MF, l’operazione è già stata autorizzata dall’Antitrust e prevede la cessione del 50% della società all’imprenditore italiano, che è anche azionista (con il 7,28%), vicepresidente esecutivo e ceo di Wallgreen Boots Alliance, il gruppo numero uno del settore farmaceutico negli Usa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

KKR nel mirino dei fondi pensione Usa

KKR si rafforza in Francia con Veyrat

KKR chiude un fondo sull’healthcare in America

NEWSLETTER
Iscriviti
X