Crescita a doppia cifra per Lgt

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio29 agosto 2017 | 08:55

Va in archivio con risultati molto positivi il primo semestre di Lgt. La private bank che fa capo alla famiglia regnante del Liechtenstein ha registrato profitti per 151,8 milioni di franchi, con un balzo del 22% rispetto al primo semestre del 2016. I nuovi fondi netti si sono attestati a 9,6 miliardi di franchi. Le masse in gestione sono cresciute del 19% rispetto alla fine del 2016, raggiungendo quota 181 miliardi di franchi.

Oltre alla sede principale a Basilea, Lgt Bank Svizzera dispone di succursali a Berna, Ginevra, Lugano e Zurigo e conta all’incirca 500 collaboratori. Nei mesi  scorsi la società ha rilevato le attività asiatiche di Abn Amro e confermato di voler crescere ulteriormente nel mercato asiatico.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Finnat, margine d’interesse e masse gestite in crescita

Balzo dell’utile per Pictet

Poste Italiane, pioggia di fondi pensione

Ti può anche interessare

Rubò 100 milioni di euro ai clienti, ora il banker vive in una villa in Costa Azzurra

Un servizio della Reuters racconta la storia di Fabien Gaglio, che organizzò uno schema Ponzi quand ...

Bill Miller, l’ex manager di Legg Mason che punta sui Bitcoin

Ha lasciato la nota società di gestione Legg Mason nell’agosto del 2016, dopo 35 anni di onorata ...

FiloBlu cresce con Ardian

La società di investimento privata ha completato un’operazione di aumento di capitale di minoran ...