Aipb: masse servite a quota 763 miliardi di euro

A
A
A
Private di Private12 settembre 2017 | 15:21

Cresce il mercato italiano del private banking. Secondo l’indagine annuale dell’associazione di settore Aipb, alla fine del 2016 era di 763 miliardi di euro il valore delle masse servite , un volume in crescita del 5% rispetto ai 726 miliardi di euro del 2015.

Un risultato frutto della raccolta sviluppata dalle reti commerciali al netto di masse in uscita (raccolta netta +1,5%) e dell’andamento dei mercati che ha prodotto un effetto negativo pari a -1,9%. La complessiva crescita del sistema private è frutto di ulteriori flussi in entrata (5,4%) che sono confluiti nel mondo Private grazie ad una migliore identificazione della clientela Private alla quale le banche offrono un modello di servizio dedicato.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Crescita a doppia cifra per gli investimenti dei business angel

In termini assoluti movimentano ancora poco, ma con un trend in forte crescita. Secondo la Survey Ib ...

Paperoni d’Italia, un turbo per il Paese

Il patrimonio dei clienti del private banking come motore di sviluppo dell’economia reale italiana ...

Npl banche italiane, scatta l’allarme sui servicer

A lungo si è detto che i crediti deteriorati in pancia alle banche italiane erano un affari per i g ...